Spedizione gratis sopra i 99.90€!

Lista dei desideri (0)

La detersione

L’igiene dei più piccoli è molto importante e bisogna dedicare loro cura e attenzioni particolari durante la detersione, per via della loro pelle delicata e facilmente soggetta ad arrossamenti e irritazioni.

Nonostante i primi dubbi e le preoccupazioni che mamma e componenti della famiglia possono avere inizialmente, diventa poi molto semplice imparare a seguire delle norme igieniche dedicate proprio alla loro pulizia.

Bisogna avere le mani pulite prima di procedere a qualsiasi accudimento del neonato. Il bagnetto non dev’essere troppo frequente, ma serve ad attivare la circolazione sanguigna e la traspirazione della cute. Tale momento del bagnetto serve a rilassare il bambino e per questo è anche consigliato effettuarlo di sera per conciliare il sonno. È anche un momento in cui giocare con lui e farlo divertire con l’acqua e altri espedienti utili a fargli gradire il rituale.

Fondamentale è la temperatura dell’acqua: dev’essere infatti tra i 32°C e i 35°C, assecondando di volta in volta il gradimento del piccolo. Ci si può aiutare con un apposito termometro a lettura istantanea. La vasca tradizionale di casa va bene, purché preventivamente igienizzata. Lo stesso vale per la vaschetta per il bagnetto dei bimbi, munita di tappetino sul fondo per evitare eventuali scivolamenti e appoggiata su una base solida.

Esistono molti prodotti in commercio dedicati alla detersione dei neonati, che rispettano il loro PH delicato e non risultano forti o aggressivi.

L’uso del borotalco è ormai da anni sconsigliato, mentre risulta molto utile l’applicazione di creme o paste per idratare la pelle e proteggerla dall’irritazione nella zona genitale. In generale i prodotti migliori per l’igiene del bambino sono quelli senza profumi e con un basso livello di acidità. Anche le salviettine umidificate, molto utilizzate da tutte le mamme e a volte indispensabili quando si è fuori casa, devono essere scelte con cura e rispettare le esigenze della loro cute.

Dopo il bagnetto o comunque un paio di volte la settimana, massaggiare il bimbo con una crema idratante o con un olio di mandorle dolci, servirà a mantenere morbida la sua pelle e a coccolare dolcemente il suo corpo.