Spedizione gratis sopra i 99.90€!

Lista dei desideri (0)

Il torcicollo

Avere dolori al collo è una condizione molto comune, che comporta fastidi e disturbi che limitano i movimenti e le attività quotidiane. Di torcicollo ne soffre chiunque almeno una volta ogni tanto, anche se per alcune persone il problema risulta recidivo. Si tratta di un dolore cervicale che può essere più o meno forte, provocato dalla contrattura dei muscoli laterali del collo. Anche ossa, nervi, articolazioni, tendini e legamenti possono essere causa di dolori in questa zona.

Il torcicollo può presentarsi in seguito a pratiche banali o abitudini scorrette, come dormire in posizioni non consone o su materassi e cuscini inadatti al riposo notturno, eseguire esercizi o stiramenti sbagliati, l’esposizione all’aria fredda, l’assunzione di posture prolungate come quella che si ha davanti al pc per ore. Periodi caratterizzati da stress o ansia sono portatori di tensione muscolare e quindi causa di dolori cervicali.

Altre volte invece, può essere causato successivamente a traumi e incidenti, come il classico colpo di frusta, oppure in soggetti affetti da artrite, reumatismi, o ernie. Si manifesta con dolori cervicali che irrigidiscono i muscoli, e sfocia nella limitazione dei movimenti, provocando a volte mal di testa e male alle ossa.

Il torcicollo è molto fastidioso è vero, ma spesso tende a scomparire entro qualche giorno o addirittura nel giro di qualche ora.

Prima di usare i classici antidolorifici, potrebbero essere d’aiuto alcuni rimedi casalinghi che molto spesso si rivelano efficaci. Il primo consiste nel riscaldare la parte tramite sciarpe e impacchi caldi, che donano sollievo ai muscoli contratti. Se invece il dolore è causa di un’infiammazione, al contrario è suggerito appoggiarci sopra una borsa col ghiaccio, per circa 15 minuti, intervallando di tanto in tanto.

Dormire su un materasso adatto e non troppo morbido è fondamentale per prevenire brutti risvegli e dolori costanti.

Stare attenti alla propria postura è molto importante; accorgersi delle abitudini scorrette e correggerle fa di certo la differenza. Fare esercizi e ginnastica è invece una buona abitudine, ma non in fase acuta del dolore.

Se i dolori da torcicollo si ripetono in maniera insistente, le cure possono richiedere l’intervento del fisioterapista, l’uso di un collare cervicale e di farmaci analgesici e antinfiammatori, il tutto sempre sotto consiglio del medico.