Spedizione gratis sopra i 99.90€!

Lista dei desideri (0)

Il mal di schiena

Il mal di schiena può colpire chiunque e in qualunque momento della vita, specie dopo aver fatto movimenti bruschi o aver subito traumi. È in genere un dolore che proviene dalla parte lombare della schiena, e che sparisce spontaneamente nel giro di qualche giorno.

I motivi per cui il mal di schiena si presenta possono essere di natura diversa. Spesso è causato da stiramenti muscolari o strappi, posture scorrette e stili di vita sedentari, se in sovrappeso o in seguito a incidenti.

Se invece di natura più grave, può essere sintomo di ernie, osteoporosi, infezioni renali, fratture, patologie addominali o altro.

Il soggetto avverte dolori che possono partire dalla zona interessata o estendersi alle gambe o ai glutei. Dalla durata e dall’intensità dei disturbi si può capire più precisamente come rimediare e se è necessaria la visita di uno specialista.

Il primissimo rimedio contro il mal di schiena è il riposo. Se non si riesce a sopportare il dolore, assumere farmaci analgesici e antinfiammatori è inoltre di grande aiuto. Bisogna ricordarsi di non trasportare oggetti pesanti e alzarsi di tanto in tanto durante le fasi di dolore acuto.

Un bagno caldo può donare sollievo ai muscoli rendendoli più elastici e rilassando la pressione sanguigna. Molto utili sono anche i massaggi, purché se effettuati da un professionista che conosca le tecniche e le pratiche del mestiere.

Il movimento e l’esercizio contribuiscono molto a ripristinare i malfunzionamenti delle fasce muscolari, e a correggere eventuali errori di postura.

Praticare yoga è davvero una buona soluzione per mantenere la schiena nelle condizioni ottimali e prevenire i fastidiosi dolori che questa può causare.