Spedizione gratis sopra i 99.90€!

Lista dei desideri (0)

I punti neri

Uno degli inestetismi più diffusi e più combattuti con rimedi fai da te è quello rappresentato dai famosi punti neri. Appaiono più facilmente sulle pelli grasse caratterizzate dall’eccessiva produzione di sebo, e soprattutto nelle aree del viso (mento, naso, fronte) e della schiena.

I comedoni aperti, detti tecnicamente così, nascono in conseguenza all’apertura dei punti bianchi o dei comedoni chiusi, che hanno al loro interno sostanze come sebo, cheratina e altri microrganismi, accumulati dentro i follicoli piliferi. I pori vengono così ostruiti da queste sostanze oleose, che ne impediscono la giusta respirazione formando il tipico punto nero.

Gli adolescenti ne sono i più colpiti, a causa dell’intensa attività ormonale tipica della pubertà. Ma compaiono anche in caso di scarsa pulizia della pelle e in conseguenza ad una cattiva alimentazione.

La prima pratica essenziale per ridurre la presenza e in generale per prevenire la comparsa dei punti neri riguarda una buona cura del viso. La pelle va lavata infatti ogni giorno con acqua e sapone, e con detergenti dalle proprietà naturali e non aggressivi che contengono parabeni. È bene bere molto per mantenere idratata la pelle. Fare attività fisica, non fumare e condurre uno stile di vita il più sano possibile.

Anche l’alimentazione può essere un buon sostegno per la cura della propria pelle: frutta e verdura non dovrebbero mai mancare dalle tavole, poiché contengono le vitamine e i sali minerali che servono a rigenerare l’organismo e combattere le impurità.

I punti neri possono essere parte di un problema dermatologico più grande, come l’acne, la psoriasi, la dermatite seborroica. Esistono diversi trattamenti farmacologici da attuare sotto consiglio del medico.

Un sapone a base di zolfo può svolgere un’ottima attività antinfiammatoria e disinfettante. L’argilla verde o bianca insieme al succo di limone, sotto forma di maschera per il viso, è particolarmente indicata grazie alle sue proprietà astringenti.

Carbone vegetale, tea tree, sale, aloe vera, camomilla, miele e calendula sono altri prodotti che si trovano in natura e grazie ai quali e facile preparare in casa impacchi, maschere e scrub utili ad eliminare i detriti e le cellule morte del viso e del corpo, così da semplificare la corretta traspirazione dei pori ed evitare così i fastidiosi punti neri.