Spedizione gratis sopra i 99.90€!

Lista dei desideri (0)

Gli occhi irritati

A volte può capitare che i nostri occhi siano infastiditi da irritazioni e arrossamenti, ed è importante affrontare nel modo giusto questo piccolo fastidio passeggero.

Dietro il fenomeno degli occhi irritati, ci possono essere lunghe e faticose ore di lavoro davanti allo schermo, notti insonni, trucco, cambi stagionali, e allergie. In altri casi l’irritazione agli occhi può essere causata da un corpo estraneo che viene a contatto e urta la sensibilità oculare, da un’infezione o da graffi improvvisi. Spesso capita che toccando l’occhio dopo aver tenuto in mano un oggetto contaminato da germi, si scateni un contagio che provoca irritazione.

Gli occhi diventano gonfi, secchi e arrossati, e comportano un fastidioso prurito, bruciore e difficoltà nel tenerli aperti o davanti all’esposizione della luce. In genere il problema può risolversi entro qualche giorno, ma se si presenta in forma acuta e i sintomi non tendono a diminuire, come nel caso della congiuntivite, bisogna rivolgersi ad un medico oculista.

La prevenzione riguarda un’attenzione verso quelle condizioni particolari che possono sfociare in infezione, spesso infatti trasmessa per contagio. Lavare dunque spesso le mani, evitare di toccare gli occhi e non condividere asciugamani con altri. Cercare anche di non utilizzare trucchi e cosmetici tossici, che non contengano metalli pesanti o parabeni, ma favorire quelli a base di oli e proprietà naturali. Un collirio da acquistare in farmacia può aiutare ad idratare gli occhi; sceglierne uno che non contenga corticosteroidi è preferibile.

È possibile adottare alcuni rimedi casalinghi che frequentemente si rivelano efficaci, e alleviano la sensazione di dolore e bruciore agli occhi. Molto comune è praticare degli impacchi caldi di acqua e camomilla, da ripetere più volte nell’arco della giornata. Ciò dona sollievo al gonfiore e favorisce la circolazione sanguigna. Il miele ha proprietà antibatteriche e, aggiunto ad acqua distillata, può essere applicato con del cotone sulla zona irritata. L’aceto di mele, il tè verde o una soluzione salina sono altri agenti che si possono utilizzare come rimedi consigliati per la salute degli occhi.